È Maura Gigatti di Parma la migliore sommelier del Primitivo

E’ Maura Gigatti di Parma la migliore sommelier del Primitivo. Secondo posto per il molisano Carlo Pagano e il pugliese Antonio Riontino conquista il terzo posto.

La cerimonia di consegna del premio, organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier (Ais)  Puglia, si è svolta ieri presso il il Relais Reggia Domizia di Manduria (TA).

A premiare Gigatti, Roberto Erario, presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria e di Donato Giuliani,  presidente del Consorzio di Tutela Vini Doc Gioia del Colle.

Pagine